Filtri gelatina

Il nastro cosiddetto “Americano” è il nastro telato economico con alta adesività (Hot melt) e poca removibilità. E' ideale per mascherature, fasciature, fissaggi, ritocchi, riparazioni e anche coperture, sigillature o etichettature. Aderisce immediatamente ed offre una buona adesione a lunga durata a un'ampia gamma di superfici.

Il nastro cosiddetto “Gaffer” invece è un telato (Rayon o Cotone) dove viene spalmato il polietilene, quindi con uno spessore maggiore, con la massa adesiva in gomma naturale. Sono progettati e pensati per un uso temporaneo senza lasciare residui. Ideale per il fissaggio removibile di cavi e fili su pavimentazioni o pareti. I modelli “Professional” o “Premium” hanno la finitura antiriflesso (Opaco), molto apprezzata dagli addetti ai lavori, e sono indispensabili in set cinematografici e palcoscenici.

Se si cerca un prodotto più performante e permanente ci si deve orientare sul “PVC” che ha un ottima adesività e removibilità ma che non si taglia con le mani. Non lascia residui in caso di rimozione entro 6 mesi dall'applicazione indoor.
È possibile scegliere la versione sottile di 130 micron (0,13mm) per uso generico o con più spessore 160/180 micron (0,16/0,18mm) per tappeti e moquettes. È possibile utilizzare anche un PVC sottile e morbido per i tappeti ma è preferibile usare uno spessore maggiore in zone molto frequentate, ad esempio ospedali, palestre e grandi uffici pubblici ad alto passaggio.

Se l'esigenza è di fissare moquette, tappeti, linoleum, stuoie, zerbini, taraflex la scelta è il nastro "Biadesivo" che varia in base a dimensioni, materiali utilizzati, tenuta, durata nel tempo, resistenza allo strappo, resistenza alle variazioni termiche, resistenza ai raggi ultravioletti o all'umidità.
È possibile scegliere la versione permanente oppure removibile.

In generale il nastro telato è facile e veloce da usare, potendo essere “tagliato” semplicemente con un rapido movimento della mano.
Si tratta di un nastro molto resistente e impermeabile, che può quindi sopportare l'umidità senza compromettere la sua tenuta, ed è estremamente versatile, potendo essere usato per chiudere, sigillare, appendere e via dicendo.
Può essere usato per riparare qualsiasi cosa, dalla tubatura alla carena del kayak, dal parafango della moto alla bottiglia. E ancora, può essere utilizzato per rattoppare delle scarpe, dei vestiti o degli zaini in caso di emergenza, così come può essere usato in caso di bisogno per fabbricare una corda resistente, o ancora, per bloccare degli arti infortunati.

Il nastro Gaffer, il nastro cinematografico e i nastri teatrali sono nastri resistenti e robusti.
Sono ideali per fissare cavi, puntelli e marcare le posizioni sui set e sono disponibili in una vasta gamma di colori a scopo identificativo e in una gamma di diversi spessori e punti di forza:
• Panno rivestito in PE, panno di cotone vinilico e costruzioni in tessuto impregnato

• Spessori multipli disponibili

 • Colori nero, bianco, grigio, argento, rosso, blu, giallo, verde, arancio fluorescente, verde fluorescente, rosa fluorescente e giallo fluorescente.

• Sistemi adesivi in resina di gomma naturale

• Varie opzioni di larghezza e lunghezza per adattarsi a qualsiasi ambiente applicativo

I nastri “Professional” o “Premium” fanno risparmiare tempo nei set di pulizia dopo le riprese lasciando una superficie pulita e priva di residui quando vengono rimossi, fissano cavi e oggetti di scena con una superficie non riflettente per garantire che rimangano sempre fuori dalla vista, anche sotto luci brillanti.

Abbiamo nastri gaffer, nastri per film e nastri teatrali con vari tipi di prodotti progettati per una facile applicazione, incollaggio ad alta resistenza e rimozione pulita da una vasta gamma di pavimenti e superfici sceniche e di set.
Alcune delle caratteristiche e dei vantaggi dell'uso del nastro gaffer, del nastro per film e dei nastri teatrali sono:

• Facile da maneggiare e applicare

• Fornire un legame rapido e una rimozione facile e pulita


• Disponibile la versione con finitura opaca premium, assicurando che rimanga discreta dove è essenziale una superficie non riflettente


• Disponibile in una selezione di colori per fondersi senza sforzo con lo sfondo


• Facile da strappare per l'installazione rapida, pronto per una prestazione


• Superfici a nastro resistenti e robuste per ridurre la ri-applicazione


• Può essere scritto per una facile identificazione


• Buon legame a una vasta gamma di superfici per consentire un uso generale e applicazioni impegnative

Il migliore del test è il G4169 Tesa a 16,22 euro (49,15/mt), in offerta a 13,14 euro, o in alternativa il G4427 a 13,32 euro (40,36/mt).
Il G390 è la scelta migliore come qualità/prezzo a 4,83 euro (14,64/mt) o in alternativa il tradizionale Scapa G2721 a 7,84 euro (23,76/mt)certificato IMQ e VDE.
Un buon nastro economico risulta il G420 a 4,11 euro (12,45/mt) in tutte le colorazioni tranne il grigio oppure il G2702 di marca a 3,58 euro (14,32/mt) che offre sia il colore nero che il grigio e la certificazione IMQ e VDE.
Per chi fosse interessato al grigio chiaro (una via di mezzo tra il grigio e il bianco) abbiamo il classico G564 a 4,33 (17,32/mt)